Chi siamo

Quando tutto ebbe inizio...

I Calchi 3D del Pancione sono una novità in Italia. Nel 2010 se in internet si digitava “calchi in gesso del pancione” non usciva nulla nelle ricerche, bisognava digitare “belly casting” per riuscire a vedere le meravigliose Sculture create dalle Artiste straniere.

Il primo calco l’ha fatto su se stessa nel 2000 un’ostetrica olandese utilizzando bende gessate per la riparazione degli arti. Poi questa Arte si è lentamente diffusa in America, in Giappone e in Europa, ma principalmente in Germania dove esistono numerosissimi Atelier che fanno questo meraviglioso lavoro.

Ornella, Presidente BAIA, già da quando nel 2013 stava studiando per diventare una Belly Artists, cercava in internet le Artiste che in Italia realizzavano Calchi del Pancione. Nonostante ricerche approfondite, in Italia  ne ha trovate solo tredici. Sabato 21 Gennaio 2017,  Ornella le ha invitate ad un Bar Camp presso l’Atelier Belly Art Italia di Milano  per proporre di riunire le poche Belly Artists in Associazione. Solo 3 hanno accettato con entusiasmo: Alessandra Tagani da Firenze, Larthia Ciurnella da Verona e Silvia Spagnoli da Mantova. Ornella e Claudia Briguglio le hanno accolte in un ambiente carico di amore per la Belly Art.

Grazie alle 5 Socie Fondatrici, Il  17 Marzo 2017 nasce ufficialmente  BAIA – Belly Artists Italian Association.

Quando ho deciso il nome da dare all’Associazione, ho visto che le iniziali formavano la parola “BAIA” e ho subito pensato che non era un caso.

Una baia, un luogo al riparo dalle tempeste, un luogo protetto dove le barche possono trovare rifugio.

BAIA sarà “l’approdo sicuro per gestanti”.

Un luogo dove le future mamme possono trovare Artiste Certificate che realizzeranno il ricordo del loro pancione in assoluta sicurezza di prodotti e procedure.

Le mani di una Belly Artist toccano la Vita,
lavorano il gesso modellando le forme, creano ricordi senza tempo.

Mani, mente e cuore in connessione unica!

Le nostre Opere